Colorsistem

Questo calcestruzzo, che sembra solamente una semplice variante pigmentata del calcestruzzo tradizionale, prevede per la sua realizzazione attenti studi di qualità, composizione e stagionatura.

La produzione del COLORSISTEM infatti avviene attraverso diverse fasi:

  1. Attenta analisi preliminare relativamente a tonalità ed intensità della colorazione da ottenere
  2. Sostituzione degli aggregati normalmente utilizzati con aggregati aventi colorazioni neutre ed omogenee
  3. Sostituzione dei leganti idraulici normalmente utilizzati con leganti di colore bianco
  4. Aggiunta, in relazione agli studi di laboratorio preliminari, dei pigmenti necessari a raggiungere la colorazione desiderata

Come si è visto quindi, la produzione del COLORSISTEM non è poi così semplicistica, d’altro canto i risultati sull’opera finita sono senza dubbio di straordinario effetto, e di grande fascino; senza dimenticare inoltre, il completo azzeramento dei costi manutentivi dovuti a tinteggiature ed eventuali ritocchi dell’opera.